Archivio | reginald reynolds RSS feed for this section

620. Scheda: Reynolds, “Sporco e pulito. Storia ragionata degli apparati igienici e dei luoghi di decenza” (1943).

3 Set

Reginald Reynolds (1905-1958), Sporco e pulito. Storia ragionata degli apparati igienici e dei luoghi di decenza [“Cleanliness and Godliness: or The Further Metamorphosis. A discussion of the problems of sanitation raised by Sir John Harington, &c.“, 1943], trad. Francesco Saba Sardi, Sugar Editore, Milano genn. 1961 (2). Pp. 339 + ìndice.

Il cesso con sciacquone inventato da John Harington.

Opera, curiosissima e bellissima, compilata dall’autore durante la II Guerra mondiale, a Londra, nelle subsecività e nei momenti d’ozio forzato, parte nei rifugj antiaerei e ad ore improbe (persino alle quattro del mattino), sotto i bombardamenti.

Il libro, come reca il titolo inglese, è dedicato all’elisabettiano sir John Harington, del cui volume The Metamorphosis of Ajax [La metamorfosi d’Ajace], 1596, il presente testo dovrebbe essere una raccolta di postille scientificamente aggiornate. Lo Harington fu inventore di un cesso con sciacquone, pare il primo della storia moderna almeno, molto apprezzato dalla regina Elisabetta; benché sia la Grande, sia la regina Anna, sia la regina Vittoria avessero in dotazione cessi fondati su similare, modernissimo principio, l’introduzione del marchingegno in Inghilterra fu assai lenta e faticosa, fin verso la fine dell’età vittoriana. Il titolo dell’opera si spiega col fatto che Ajace discendeva da Saturno, che diverse fonti sono concordi – tranne qualcuna, come Plinio, che lo identifica con un parente di Priapo – nell’indicare come paredro di Stercuzio [1]; Saturno è dio delle messi, Stercuzio, complementarmente, quello della concimazione. Esistette anche una dea apposita per gli scarichi, Cloacina. Continua a leggere