794. Marchisio & Giovinco.

17 Gen

Premetto che io di calcio non capisco una mazza. Di Marchisio ogni tanto sento parlare da qualche juventino – d’altronde, sono a Torino – ,  e un collega veterano, un po’ specializzato in vip, mi ha detto tempo fa che al Principi di Piemonte tentò di di sfilargli qualche euro. Al che Marchisio gli avrebbe risposto: “Ti giwro che in tasca non ho nwlla”, con quella mimica molto piemontese che hanno i piemontesi quando non vogliono sganciare, toccandosi le tasche davanti della giacca formale e aprendo le mani in un gesto definitivo.

Poi sono andato a vedermi certe cose nojosissime su Marchisio su youtube. Sono l’ultimo a negare che sia un bel signorino – sennò col piffero che andavo a vedermi cose sul suo conto -, anche se ha questo fenotipo un po’ da brocco – è sempre in panchina, ma pazienza. Ho messo anche mipiace su fb, alla sua pagina. Si fotografa col ìfon in pose plastiche – è giovine, è ricco, piace, che si diverta.

Uno dei primi video che compajono cercando ‘marchisio’ è quello surriportato, in cui il calciatore ride con un altro torinese sempre in panchina, Giovenco o Gioperdo, o come kazzo si chiama. Il video è riportato da diversi account, quello che ho visto io ha quasi ventimila visite. Il piccolo dentone – non Marchisio, ma quell’altro – risponde come può e sa ad un pajo di domande su certa tal vittoria, e scoppia a ridere. Dato che parla di un sapore diverso, un sapore particolare, e poi si entra in merito a certi abbraccj tra i due, io, ingenuamente – TVTTI si chiedevano perché i due stronzetti ridessero, mica solo io -, ho fatto un’ipotesi come un’altra.

Adesso i commenti a quel video sono stati disattivati. Non posso ovviamente crederci, ma sarà mica colpa mia? Ero anche interessato ad un po’ di feedback.  Che brutta bestia, la censura. Sono molto deluso.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: