743. 68.

18 Dic

68. Ma di tutto questo Ella non Si dava alcun pensiero, mentre compiva di corsetta il tragitto che La separava dal baracchino di Olu: né pensava che un colloquio con lui su questi fatti, piccolezze che formavano la montagna che avrebbe partorito il ridiculus mus, qualora avesse portato a qualcosa in più che un rifiuto più o meno netto da parte dell’amico di metter lingua su un oggetto così vago, senza nemmeno quegli scarsissimi, insufficienti elementi di cui Lei disponeva, avrebbe potuto, nel caso, solo aggiungere confusione alla confusione, potendo Olu solamente porre sul tavolo conviviale altri oggetti, sceli in via puramente deduttiva od analogica, aumentando così la massa delle informazioni inverosimili ma forse vere, verosimili ma non necessariamente vere e né verosimili né vere: e dato il modo di procedere da parte di Olu nel ragionamento, data la sua stravagante erudizione, data la sua tendenza più a cogliere i particolari che a scegliere, in base ad un retto giudizio, quello che poteva occorrere ad illustrare un pensiero e non tremila dei più disparati e inconseguenti, se c’era qualcosa di verosimile nel Suo immediato futuro era proprio la prospettiva di trovarSi alle prese con una quantità soverchiante di dati incerti, speciosi, falsi, inservibili – e utili, semmai, a distruggere definitivamente ogni più remota possibilità di avvicinarSi, vuoi per bontà di metodo vuoi per serendipità avventurosa, a una ragionevole larva del vero; persino a conseguire e stringere un mazzetto di non troppe, e tutte scelte, possibilità; dirò di più: a perdere di vista lo stesso dato oggettivo, e cioè che quello spezzone di film era realmente singolare, persino inquietante (con quelle espressioni, che parlavano volumi, ma in lingua dell’Isola di Pasqua, almeno per ora, sulle facce di Josiah van Barnavelt ed Edgarda Cheevey), certamente definibile come strano, curioso, enigmatico, e in quanto tale effettivamente capace, salvo che nel caso di un visore distratto o con le terminazioni nervose bruciate da qualche psicoattività, di far sorgere interrogatìvi, provocare domande, ricercare risposte: il fascino arido delle casistiche avrebbe intrecciato la griglia su cui sarebbe stato posto a troppo prolungata cottura, fino alla totale carbonizzazione, il primo polposo esculento impulso di volontà conoscitiva; non avrebbe più riconosciuto in quel moncone di cosa già viva, ill killed, ill quartered & ill cooked, qualcosa di mai stato commestibile, e, non potendo non rifiutarne quanto il rogo aveva risputato, nemmeno avrebbe potuto sottrarsi al digiuno, rimanendo impranso dopo tanto creduta promessa di ricca imbandigione.

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: