718. 43.

18 Dic

(43). Ma, benedetto ragazzo, a quel punto il misterioso destinatario delle immagini girate da Josiah van Barnavelt sarebbe potuto essere indifferentemente anche Guy Fawkes, Maria Stuarda, Nixon, Mistinguett, il Sor Pampurio o Indiana Jones, e io mi chiedo, in effetti, come mai non Le sia venuto in mente, così allegramente cavato il tappo alla spumante botte dei devanei, di passare in rassegna anche altri personaggj, vuoi storici, vuoi di Sua o altrui invenzione, scapricciandosi nell’invenzione colorita e variata di tutta una galleria di facce prima contratte dall’ansia, poi compiaciute e soddisfatte, una sequela multiforme di ceffi grotteschi ingrugnati nella concentrazione spastica dapprima, poi orridamente distesi nel sorriso, esaltati financo, od ispirati, od entusiastici, od esicastici, od invasati — pensi la faccia da mascherone di Uriah Heep spalancarsi, come, nel beato riso del trionfo vedendo Edgarda Cheevey tornare fortunata possessora di una scatoletta, o i vecchiaccj dello Zanetti danzare tra orridi scrocchj d’ossa e squacqueri d’emozione per il felice prospero conseguimento, o il culo grande comunicatore di Ronald Reagan sganciare lunghe loffe di contentezza! O Eliogabalo sacrificare cento leoni in segno di contentezza, scoprendo la gambetta a coorti di militi inzibettati, che so io, o Nerone imbracciare la lira –, ma qualcosa, suppongo il Suo cattivo genio, non volle prestare al Suo sciocco traviamento, che non poteva portare a nulla di sensato né di fruttuoso, almeno le attrattive un esercizio che, se non costituiva un impiego utile del Suo tempo, poteva, col ricorso ai belletti, ai crespi, ai bisantini d’una varietà speciosa, risultare un modo non men d’altri divertente di sciupinarlo: macché, l’idea di quello sciapo vecchietto arravugliato nelle sue coperte, che batteva le manine, saltando sù tutte le volte nell’atto istesso, come il più cretino dei misirizzi, come il più spelacchiato dei cucù, aveva sedotto la Sua fantasia proprio, paradossalmente, con quella modalità contorta che hanno le visualizzazioni dotate di grande vividezza, ma in sé nulla proprio attraenti, che seducono gl’intelletti sovreccitati a ritenerle come mandate da fuori, e pertanto segni e visioni di qualche realtà concreta, a causa della distanza, del tempo non esperibile in via diretta ma resa in immagine & larva attingibile grazie ad alcunché di personale, come il fluido dei cerretani, ovvero a qualche volontà preternaturale inesplicamente operante proprio in quella fattispecie, su quella persona, in quel momento: tutto e il contrario di tutto può darsi, in effetti, o così Le avevano insegnato troppe letture su fenomeni specialmente ondulatorj, perfettamente naturali, che si verificano in contemporanea anche in luoghi lontanissimi tra loro, che in Lei si confondevano con spettacolarità classiche come fulmine che cadendo e facendo cagliare come formaggio il vino nelle botti impennacchia il colmo della sua nube d’un fuoco rosso di riscontro, e lo spettro del Brocken che specchia nelle foschie le sembianze del riguardante, e la luce delle stelle morte, che ce le mostra nel loro splendore di decine di millennj fa, e il tempo che può fermarsi, o svanire, o piegarsi come una barra di metallo incandescente sotto il maglio di un fabbro inveduto: la deriva del ragionamento, quando è peraltro confinato entro un troppo angusto àmbito, e subisce le graziette del gioco analogico, genera mostri.

Annunci

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: