700. 25.

18 Dic

(25). C’erano delle stravaganze, insomma: ma nulla di moralmente riprovevole, nulla d’irregolare o spiacevole alla vista, all’udito, o all’odorato; non erano note tendenze omoerotiche, nulla faceva supporre inclinazioni feticiste, sadomasochiste, pedofile, zoofile, necrofile; non aveva nessun interesse collezionistico inquietante (ossa, strumenti di tortura sessuale, reliquie del Terzo Reich, animali imbalsamati), non mostrava segni di degenerazione ideologico-politica, non predicava la superiorità della razza ariana, non propugnava il libero amore, non sembrava marxista, non era cattolico, non era all’evidenza un anarchico; Si lavava regolarmente e con altrettanta regolarità Si cambiava i vestìti; era seguìto da un dentista da cui andava una volta ogni quattro mesi a fare la pulizia dei denti, e non aveva carie; non aveva malattie della pelle, il Suo equilibrio ormonale era notevolmente stabile per l’età, la Sua traspirazione adattissima a un giovane gentiluomo; il primo accenno di acne era stato stroncato grazie all’intervento del medico; non si mangiava le unghie, non si grattava il cavo delle ascelle, non sembrava altro che un ragazzo normale e in ottima salute, difficile da mettere in imbarazzo, riservato più che chiuso, mai visto arrossire, dall’aria seria e gentile, non troppo sollecito e non inerte: si percepiva una cert’ansia di arrivare da qualche parte, questo è vero, ma solo da parte di chi La conosceva veramente bene, a partire dai Suoi genitori innanzitutto, ma quella era naturale impulso a farsi valere in qualche modo, e Lei era in grado di farSi valere, senza dover abbassarsi a sgomitare, semplicemente proseguendo per la propria strada: era un ragazzo virtuoso, da cui ci si poteva aspettare qualche scapataggine ma nessun colpo di testa, nessuna deviazione sostanziale da un percorso del tutto prevedibile, che dall’istruzione superiore a suo tempo L’avrebbe portata ad una carriera di soddisfazioni proporzionali all’impegno profuso, a un matrimonio condecente, ad avere figlj e a compiere ogni legittimo voto dei Suoi genitori, che non Le avevano fatto mai mancare nulla, e sarebbero stati ripagati con gl’interessi dal Suo successo; avrebbe educato i Suoi figlj e avrebbe amato Sua moglie; sarebbe ivecchiato, bene e il più tardi possibile, e avrebbe raggiunto i gradi più alti della Sua professione, qualche Presidenza, qualche Dirigenza; avrebbe potuto aspirare anche al primo nel campo scelto, sol che ne avesse avuto l’ambizione, e avrebbe costituito un grande esempio per i Suoi figlj, per i sottoposti, per i competitori.

Annunci

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: