601. Capriccio XXIII.

18 Ago

Di uno straccione, che gridava NO TAV!!! dai gradini del monumento in p.zza Carignano.

Ma che gridi NO TAV!!!, lurco straccione,
Che hai la voce impastata dalla Crest?
Sei la comparsa, tu, d’un film dell’West
Che raschj e struscj sillabe, fattone?
Che non fosse l’ennesimo cannone,
E il boncio accanto à la Querelle-de-Brest,
Beleresti: ¡Que viva Fininvèst!,
Scemo di guerra; & va a magna’ er sapone.
La Val di Susa, poi – che te ne frega?
Ché avrei ben riso, oh comiziante mulo,
Se avesse urlato anche NO TAV!!! la Lega:
Non ti ci voglion manco per bajulo,
Stronzo!, lassù. E se pure ti s’impiega
A urlar NO TAV!!!, è a traforarti il culo.
Annunci

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: