480. Due cose.

15 Nov

Metto tra i file l’Ode, nella bella veste grafica che Francesco Marotta aveva confezionato per rebstein; tenendo conto che si tratta di una versione a cui mancano 5 stanze. Ma dato che è già molto che qualcuno se ne legga anche solo dieci, della prima o seconda versione non conta, suppongo che non faccia molta differenza. Grazie ancòra a Francesco per l’indefettibile cura prestata a una mia cosa.

Altra cosa, che mi è nota sia in via diretta sia grazie a segnalazioni di terzi, qualche spiritosone – che non so chi sia, anche se ho sospettato, forse ingiustamente, di Dario Borso; ma poteva anche essere “giggino”, per quel che ne so (e non ne so nulla di sostanziale) – ha lasciato, o va lasciando messaggj a mio nome, limitandosi a fare quello che quasi sempre faccio anch’io, ossia mettendo l’url del presente umile blog nella stringa dei commenti e lanciando l’intervento.

Un commento presuntamente mio è apparso sul blog di azu, io stesso ne ho ricevuto, come ho detto, un buon numero, e Marotta mi ha detto di averne dovuti cancellare cinque o sei (ed erano pure osceni, quasi che il sottoscritto già non s’impegnasse a dare il peggio di sé!), e non so dov’altro ne siano apparsi.

Portiamo pazienza, unica arma alla lunga efficace contro questi maligni infelici persecutori. Sui blog di splinder i miei messaggj appariranno sempre con la dicitura estesa che vien fuori quando ci si logga, su wordpress sono sempre loggato e non dovrebbero esserci problemi.

Annunci

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: