449. Trattato dell’epigramma.

11 Nov

Non posso lasciare orfano il trattato sul sonetto del Colletet, di cui peraltro non gliene frega – e credo abbastanza giustamente – a nessuno, e posto anche i venti e rotti pezzetti che costituiscono il Traitté de l’Epigramme. I due testi furono pubblicati, ricordo nel 1658, insieme, sotto il titolo:

L’ARTE / POETICA / DEL SIG. COLLETET. / In cui si tratta / Dell’epigramma / Del Sonetto / Del Poema Bucolico, dell’Egloga, della Pastorale e dell’Idillio. / Della Poesia morale, e sentenziosa. / Con un Discorso dell’Eloquenza, & dell’Imitazione degli Antichi. / Un altro Discorso contro la Traduzione. / E la nuova Morale dello stesso Autore. / A Parigi, presso Antoine de Sommaville, a Palazzo, sulla seconda Scalinata della santa Cappella, allo Scudo di Francia. E Louis Chamhoudry, a Palazzo, di faccia alla santa Cappella, all’Immagine di san Luigi. M.DC.LVIII. Con Privilegio del Re.

E con quest’avvertenza, molto breve:

AL LETTORE. Nel disegno che ha l’Autore nel presentarsi tutto quello che le sue veglie e le sue meditazioni gli hanno insegnato nell’Arte Poetica, ricevi con favore questi quattro o cinque Trattatelli, come saggio della prima parte dell’Opera. Sarai tantopiù incoraggiato ad affaticarti intorno al resto, e a scoprire da te in questa bell’Arte nuovi segreti, che non saranno forse indegni delle tue cure e della tua curiosità.

Devo avvertire che manca, al momento almeno, il testo francese del sonetto dedicatorio [ma in realtà manca l’originale di tutti i primi componimenti], che integrerò quanto prima. La grandissima parte dei testi riportati dall’A. sono in latino, quindi poche sono le versioni che ho dovuto fare. Mi limito a notare che il testo, nonostante quello sul sonetto non sia affatto privo d’interesse – tutt’altro – è a questo superiore, specialmente per la dottrina che vi è profusa e perché l’epigramma in quartine è una specialità, e questo non è negato da nessuno, tutta quanta francese, con molta più storia in quella letteratura di quanta ne abbia avuta il sonetto.

Inutile che aggiunga “buona lettura” perché sarebbe prendermi per i fondelli da me stesso.

Annunci

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: