433. Colletet. Sezione XIII.

9 Nov

SEZ. XIII. SONETTI ZOPPI O STORPÎ.

 

Ci sono stati anche altri Poeti, che nell’osservanza della rima del Sonetto si sono ingegnati di accorciare, e, se è possibile dir così, di storpiare un Sonetto con un Verso ineguale, e più corto degli altri. Honorat de Racan, il cui nome è abbastanza noto in Parnaso, è stato tra noi uno dei primi che l’ha tentato in un Sonetto, di cui ecco la conclusione. È per una Dama ammalata:

 

O Juges souverains qui présidez sur nous,

Si de sa cruauté j’ay demandé vengeance,

Pourquoy m’exauciez-vous?

Giudici sommi che vegliate in noi,

Se della sua empietà chiesi vendetta,

Perché esaudirmi voi?

 

Ne feci uno nello stesso tempo sull’argomento di una bella Fanciulla reclusa. Finisce in questo modo:

 

Il faut que mon desir se mesure au devoir,

Et que j’aime Doris comme un Dieu qu’on adore,

Mais que l’on ne peut voir.

S’adegui la mia brama al mio dovere,

Amerò Dori qual Dio che s’adora,

Ma non si può vedere.

 

Questa novità non dispiacque ai begli Spiriti del nostro tempo, e a Malherbe stesso, che feci ridere un giorno, quando intrattenendomi con lui su quest’argomento, gli dissi che tra tanti bambini che avevo mostrato abbastanza diritti, solo uno m’era venuto fatto di fare storpio. Sicché questa sorta di Sonetti fu da allora chiamata “storpia”, o rotta, o con un piede claudicante. Dopodiché ho notato che alcuni Poeti Italiani avevano fatto la stessa cosa in Sonetti di scherno e di stile burlesco, come se ne trovano alcuni tra i Sonetti di Pietro Aretino. Gli Spagnoli stessi, per quanto ordinati e regolati vogliano apparire in tutte le cose, si sono lasciati talora andare, da questo lato, come si può léggere nel loro Garcilaso, e nel loro Lope de Vega stesso.

Annunci

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: