177. Per Irina Marina (e le altre).

11 Feb

Stamattina, aprendo l’antispam, dove molto spesso vanno a finire alcuni messaggj non meritevoli di censura, talora persino messaggj del sottoscritto, ho trovato un avviso piuttosto lungo di “Irina Marina” (che sia uno pseudonimo è abbastanza chiaro, ma lo ha anche specificato) riguardante una persona, cioè Alessandro Cazzi, di cui ogni tanto qualcuno viene a cercare qui notizie.

Benché nel messaggio in sé non ci sia nulla di greve o di offensivo, non ho avuto esitazioni a lasciarlo lì dov’era finito: questo per un pajo di motivi, molto semplici e, credo, molto logici.

Questa, innanzitutto, non è la sede per segnalazioni del genere; è il mio blog, non il vostro. Il messaggio conteneva inoltre accuse, non circostanziate ma a modo loro molto mirate e pesanti. Credo che Irina Marina, dato che è un essere ragionante, debba fare un minimo di esercizio di reminiscenza, descrivere con esattezza quello che concretamente le è successo e sottoporre il papiro che ne conseguirà alle autorità competenti. Posto ci sia qualcosa da fare seguendo quel percorso.

(Se proprio non c’è nulla da fare, ricordi che esistono coltelli, pugnali, squarcine, pistole, mitragliette, mazzette da cinque, boccette di vetriolo, killer professionisti, picchiatori altrettanto professionisti, hacker, vasche di acido &c.).

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: