CLXXV. Gino Rizzo.

31 Dic

Se qualcuno si chiedesse, a questo punto, "Ma dove mai ho sentito questo nome?" (ciò che non è improbabile, perché almeno UN lettore di quella cosuccia mia introduttiva c’è stato), torni un po’ più giù, alla mia paginetta sull’Errico e sulla lettura approfondita che vorrei dare (così, per fare), delle sue Guerre di Parnaso. Il quale è un testo che in prima assoluta per la nostra età è stato pubblicato da quell’Argos leccese di cui ho dato conto nella schedina bibliografica annessa. Si tratta di un testo tutto sommato recente, di un anno fa (tra poche ore due), cioè del 2004, ma già reperibile, almeno nel mio caso, a livello di remainders, tanto poco interessante è il Barocco (lo dico sul serio) letterario. Questo per dire 1. come io me lo sia potuto permettere, costando 13 euri 13 all’origine; 2. qualcosa che contribuisca come si deve all’atmosfera giustamente un po’ luttuosa di questo post.

Gino Rizzo era amico e collega del massimo baroccòlogo nostro, il prof. Marzio Pieri; il quale sul sito del suo istituto (Parma) lo ricorda così, con queste secondo me bellissime pagine. Infatti, il prof. Gino Rizzo è morto. Le segnalo, queste pagine, primo perché aver letto l’ultimo libro di uno studioso che appena poi è morto mi fa rincrescimento; secondo, perché Pieri scrive maravigliosamente, e vale sempre la pena leggerlo (anche quando sembra, come in questo caso, di farsi di sfroso i caz. di un perfetto e perfettamente stimabile sconosciuto — e, no, non scagiona il fatto che tutto ciò si trovi in Rete, alla discrezion di tutti).

Annunci

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: