CXL. Contropeterie.

9 Nov

CXL. Mi par mill’anni di essere lontano dalla Rete.

Comunque, non era questo il punto.

La contrepèterie, nota in italiano o così o nell’adattamento contropeteria, è un gioco di parole molto diffuso in francese, tanto che ne sono stati raccolti interi volumi, tra cui figura monumentalmente quello pubblicato da Laffont in anni non lontani.

Consiste in una breve frase, ma perlopiù senza verbo, formata (perlopiù u. s.) da un soggetto e un complemento; scambiando tra loro le iniziali dei due sostantivi esce qualcosa di ben diverso — solitamente osceno.

Non esiste una definizione non infranciosata (contropeteria, appunto) del gioco, e pare che in italiano se ne possano formare, con un po’ d’applicazione, pochini. In francese le abbondanti possibilità offerte dall’involontario in senso contropeteristico dimostra una chiara vocazione della lingua a formarne, invece.

Esempio italiano, sentito oggi [ma quasi sicuramente non per la prima volta, vai a ricordare] (varrà anche da esempio):

Mazzo di Carte / Cazzo di Marte.

Esempio perfetto, essendo il primo ‘termine’ innocente, mentre il secondo è osceno.

Ma non è un gioco molto divertente, mi sembra. Dipenderà, forse, dal fatto che è in italiano?

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: