XXXII.

16 Ago

XXXII. Dev’essere proprio di quelli che cadono nella situazione sbagliata, nella vita sbagliata, vivendo peggio di altri la situazione, la vita sbagliate, finire col comportarsi particolarmente male, peggio ancora dei peccatori per indole e progetto; inqantoché, appunto, devono (vogliono) vendicarsi di tutti quelli, di tutto quello che li ha messi in quella vita sbagliata, in quella situazione sbagliata. Così da essere identificati per coloro i quali nacquero per quella situazione sbagliata, per quella vita sbagliata. Credo che questo sia uno degli n segreti che tutti sanno, da sempre, e io da sempre ignoro. Io, per questo, ho cominciato a capire che la gente ha ragione a diffidare di me, e a pensare che io sia un potenziale assassino, un potenziale ladro, un potenziale truffatore. Alcuni mi hanno pure veementemente spinto verso l’irrimediabile, in modo che ho potuto far finta di ignorare solo a patto di accettare una condizione che è cento (non mille, direi, ma cento sì) volte peggio quella del ladro, quella dell’assassino, quella del peccatore non veniale. Ormai non me ne frega piu’ niente. Tranne forse di una cosa — forse. Piu’ che una cosa una possibilità. Credo che potrò decidermi a trasformare la potenza in atto solo quando sarò del tutto convinto e rassicurato circa il fatto che potrò nulladimeno continuare a scrivere, o a vagheggiare di scrivere, in particolare un mazzetto di lunghe tragicommedie in versi che vado progettando da alcuni anni. (E’ del tutto scontato che chiunque dicesse: Massì, caro, che puoi!, dovrà automaticamente essere identificato con uno di quei famigerati coloro i quali hanno spinto, o spingerebbero, o avrebbero spinto, &c. &c. &c.).

* * *

[Ma come faccio a ragionare in termini di ‘continuare a scrivere’, quando non posso scrivere un cazzo già adesso, come considero questo ‘scrivere’ asmatico, cioè breve e intermittente?]

Esprimi pure (prego) la Tua garbata opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: